Notizie

Nuovo servizio di raccolta dei rifiuti!

Contenuto aggiornato il: 1 Febbraio 2021

Dal 6 Febbraio vieni a ritirare i tuoi nuovi contenitori!

 

Caro concittadino, cara concittadina,

la raccolta differenziata è diventata parte integrante della nostra quotidianità, consentendo al Comune di Sassari di incrementare ogni anno la percentuale dei rifiuti recuperati. Nei prossimi mesi il nuovo Gestore (ATI: Ambiente Italia – Formula Ambiente – Gesenu) e il Comune di Sassari introdurranno importanti novità, previste dal nuovo appalto appena avviato, con l’obiettivo di migliorare i servizi al cittadino e incrementare l’attuale percentuale di raccolta differenziata, oggi pari a circa il 59%.

 

DISTRIBUZIONE DEI NUOVI CONTENITORI A PARTIRE DAL 6 FEBBRAIO

Il nuovo appalto prevede la sostituzione integrale dei contenitori di conferimento del vetro, dell’umido e del secco residuo, ai quali si aggiungerà quello per il barattolame (lattine, fogli in alluminio per alimenti, bombolette spray non infiammabili, scatolette e barattoli per carne, pesce e legumi, tubetti, coperchi per yogurt, tappi e capsule).

Fino al 1° giugno le modalità di raccolta e separazione rimarranno invariate rispetto allo stato attuale, sarà solo richiesto l’utilizzo dei nuovi contenitori. Dal 1° giugno, inizierà la raccolta del barattolame separata da quella della plastica, con l’utilizzo del nuovo mastello dedicato.

 

Come ritirare i nuovi contenitori?

Le Utenze Domestiche Singole (per le Condominiali sarà effettuato un servizio specifico) dovranno ritirare i nuovi contenitori (kit completo di mastelli, buste e composter per gli aventi diritto) nei punti di consegna, aperti dalle ore 7.30 alle 17.30. I punti di consegna saranno allestiti nei quartieri della città interessati dal servizio porta a porta per le sole Utenze Domestiche Singole, secondo il seguente calendario:

ZONA 6 (residenti a: Li Punti – Ottava – Caniga – Predda Niedda): 

• Via Camboni, Li Punti – dal 06 al 09 febbraio

• Via Simula, San Giovanni – dal 10 al 12 febbraio

• Via Diego Barori, Ottava – dal 13 al 14 febbraio

ZONA 6 AGRO (residenti a: Via De Martini – Platamona – Pian de Sorres):

• Via Simula, San Giovanni – dal 15 al 17 febbraio

• Parcheggio Ciclodromo, Baddelonga – dal 18 al 20 febbraio

ZONA 7 (residenti a: Bancali – La Landrigga – Prato Comunale): 

• Via Marmilla (di fronte alla Chiesa), Bancali – dal 21 febbraio al 01 marzo

ZONA 8 (Nurra):

• (residenti a Palmadula e Argentiera) – P.za dell’Assunta – 02 marzo

• (residenti a Tottubella) – P.za Don Giovanni Sanna, Rumanedda – 03 marzo

• (residenti a Campanedda) – P.za Don Giovanni Maria Ruiu Soro – 04 marzo

• (residenti a Villassunta) – P.za Chiesa Beata V. Maria Assunta, Villassunta – 05 marzo

• (residenti a Pedraia, Biancareddu) – P.za Chiesa Nostra Sig.ra di Fatima, Pedraia – 06 marzo

• (residenti a La Corte, Li Piani, Canaglia) – P.za Don Pittalis, La Corte – 07 marzo

ZONA 2 (residenti a: Sassari 2 – Via Volonté):

• Via Nazzari – 08 marzo

ZONA 2 AGRO (residenti a: San Francesco, Filigheddu, Monte Bianchinu):

• Via Nazzari – dal 09 al 11 marzo

ZONA 5 (residenti a: S.Orsola + Cooperativa ferrovieri):

• Via Altara (piazzale chiesa) – dal 12 al 13 marzo

ZONA 5 AGRO (residenti a: San Camillo, Taniga, Crabulazzi):

• Via Altara (piazzale chiesa) – dal 14 al 16 marzo

ZONA 3 CP (residenti a: Lu Regnu – Via Budapest – Via Washington): 

• P.zzale S.Pietro – dal 17 al 18 marzo

ZONA 3 AGRO (residenti a: Gioscari – Tingari – Piadanna):

• Parcheggio Ag. Entrate – dal 19 al 20 marzo

ZONA 4 (residenti a: zona Tappetino, Via Morandi, Via Vardabasso): 

• Via Vardabasso – 21 marzo

ZONA 4 LS (residenti a: Luna e Sole): 

• P.zale Segni – dal 22 al 24 marzo

 

Modalità di consegna

La consegna avverrà con presentazione del Codice Fiscale (tessera sanitaria o una sua fotocopia) del titolare iscritto alla TARI che potrà, se impossibilitato, delegare una persona di fiducia al ritiro. La persona delegata dovrà comunque presentare il Codice Fiscale dell’intestatario delegante, iscritto alla TARI.

 

Cosa fare con i vecchi contenitori?

Al momento della consegna dei nuovi, gli utenti potranno consegnare i vecchi mastelli.

 

Che succede se un utente non si reca a ritirare i nuovi contenitori?

È fondamentale che ogni utenza si rechi a ritirare i propri contenitori perché i vecchi potranno essere utilizzati solo fino al 15 maggio. Al momento del ritiro dei nuovi contenitori sarà possibile richiedere informazioni e segnalare eventuali necessità.