Notizie

Dal 1° Giugno inizia la nuova raccolta separata del Barattolame!

Contenuto aggiornato il: 25 Maggio 2021

Contenuto aggiornato il 25 Maggio 2021

Il nuovo appalto di gestione dei rifiuti urbani, iniziato da alcuni mesi, prevede l’introduzione di importanti novità nella raccolta differenziata, con l’obiettivo di migliorare i servizi al cittadino e incrementare l’attuale percentuale di raccolta differenziata, oggi pari a circa il 59%.

Come ben saprai, nel periodo compreso tra i mesi di febbraio e maggio, abbiamo organizzato degli stand per consegnare a tutti i cittadini coinvolti i nuovi contenitori per il conferimento del vetro, dell’umido e del secco residuo, ai quali si è aggiunto quello per il barattolame.


Ora è giunto il momento di iniziare ad utilizzare il nuovo contenitore per la raccolta separata del Barattolame!


Dal 1° Giugno entra in vigore la raccolta differenziata del Barattolame, quindi rispetto al passato, ora dovrai separare i rifiuti in questo modo:

Carta e Cartone nel contenitore di Colore Bianco oppure sfuso se sei un’utenza domestica singola,

Vetro nel contenitore di Colore Blu,

Secco Residuo nel contenitore di Colore Verde,

Organico nel contenitore di Colore Marrone o Compostiera

Plastica (senza il barattolame) nel contenitore di Colore Giallo o buste di Colore Giallo,

Barattolame nel nuovo contenitore Grigio.



Cosa si intende per Barattolame
Per Barattolame si intendono tutti i barattoli ed in generale gli imballaggi di uso domestico in Alluminio e Acciaio come ad esempio: lattine, fogli in alluminio per alimenti, bombolette spray (senza simboli di pericolosità), scatolette e barattoli per alimenti, tubetti, coperchi per yogurt, tappi e capsule. Per agevolarti nella raccolta differenziata insieme alla seguente lettera troverai la nuova guida pratica, un documento che ti indicherà come separare i rifiuti in casa. Ricorda inoltre che se dovessi avere ulteriori dubbi, puoi trovare molte altre informazioni sul sito internet differenziatasassari.it dove è presente il dizionario dei rifiuti interattivo.

Come cambia il calendario di raccolta
Aggiungendo il contenitore per il barattolame si rende necessaria l’introduzione di un nuovo calendario di raccolta con l’aggiornamento delle varie frequenze di ritiro.

Puoi scaricare il nuovo calendario al seguente link.

Cosa fare con i vecchi contenitori
Dal 15 maggio i vecchi contenitori non possono essere utilizzati per l’esposizione da parte dei cittadini, perché sprovvisti di codice (tag) identificativo. Pertanto da tale date è obbligatorio utilizzare esclusivamente i nuovi contenitori e quelli vecchi possono essere gestiti nei seguenti modi:
– Puoi disfartene portandoli presso l’Ecocentro comunale.
– Puoi tenerli se reputi che ti possano ancora essere utili.

Non hai ancora ritirato i nuovi contenitori?
Se non hai ancora provveduto al ritiro dei nuovi contenitori devi obbligatoriamente ritirarli presso l’Ecosportello situato all’interno dell’Ecocentro comunale previa prenotazione obbligatoria al numero verde.