CENTRO DEL RIUSO



Il Centro di Riuso è un’area nei pressi dell’Ecocentro comunale pensata e realizzata come punto di raccolta di oggetti e arredi. La finalità è quella di agevolare e fare entrare nelle abitudini dei cittadini la cultura del riuso di oggetti che si buttano ma che in realtà sono ancora funzionanti e utili. Uno strumento di solidarietà, un progetto a valenza sociale, che coniuga amore per l’ambiente e per il prossimo.


CENTRO DI RIUSO: DOVE E QUANDO CONFERIRE
Il centro di riuso si trova a Sassari in Via Ariosto n.1 (in corrispondenza dell’Ecocentro Comunale). 
Giorni e orari di apertura: 
MERCOLEDÌ dalle 09.00 alle 18.30;
GIOVEDÌ dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.30 alle 18.00.


MODALITÀ DI ACCESSO
Gli utenti saranno accolti in sicurezza attraverso l’applicazione delle recenti disposizioni in materia di contrasto al Covid-19. È possibile accedervi solo per appuntamento: prima di recarsi al Centro è necessario contattare il responsabile al numero 3290882861 o scrivere all’indirizzo e-mail centroriusocomuness@gmail.com.

Importante!
La regola generale è che tutti gli oggetti siano in buono stato e possano essere riusati.

Si possono conferire
Letti, Materassi, Lenzuola, Cuscini, Armadi, Cucine componibili, Servizi di piatti, Pentole, Posate e altri utensili, Tavoli, Sedie, Scrivanie, Quadri, Arredi per il bagno, Camere da letto, Camerette per bambini, Porte, Soprammobili, Culle e seggiolini, Giochi per bambini, Passeggini.
Tutti gli altri oggetti in buono stato.

Non si possono conferire
- Indumenti (altre associazioni si occupano di raccoglierli e distribuirli)
- Libri (sono presenti in grande quantità nel Centro e prima di accettarne degli altri verranno donati quelli presenti)
- Elettrodomestici di piccole e grandi dimensioni e Micro RAEE


ALTRE INFORMAZIONI
Il Centro di riuso è gestito dalla Parrocchia San Paolo apostolo.

Modalità di accesso al servizio:
- Gli utenti che possono fruire del servizio devono essere residenti nel territorio del Comune di Sassari.
- Nell’assegnazione dei beni, in particolare per quelli di prima necessità, sarà data priorità alle richieste di soggetti e istituti segnalate dai servizi sociali comunali per motivazioni di disagio socioeconomico.
- Il Gestore valuterà per ogni bene le manifestazioni d’interesse ricevute e assegnerà il bene tenendo conto dei seguenti criteri di priorità:
    • condizione di disagio socio-economico (debitamente valutata insieme al Settore Politiche, Servizi e Coesione sociale del Comune di Sassari, e, in subordine, nel caso di richieste concorrenti nell’ambito di tale situazione di disagio socio-economico, in base all’ordine cronologico di arrivo delle richieste);
 
    • ordine cronologico di arrivo della richiesta in assenza di domande rientranti nella casistica del precedente criterio.
 

I beni dopo la consegna permangono nel Centro
, in attesa di richieste da parte degli utenti in condizione di disagio socio-economico, per un tempo pari a 30 giorni. 
Per le assegnazioni si terrà conto dell’ordine cronologico di arrivo della richiesta.

Trascorsi i 30 giorni, senza aver ricevuto nessuna manifestazione d’interesse, il bene potrà essere assegnato a chiunque ne faccia richiesta, indipendentemente dalle condizioni socio-economiche del richiedente, fermo restante il criterio dell’ordine cronologico di arrivo.
Tutti gli utenti del Centro dovranno assumere formale impegno di utilizzare il bene secondo le finalità per cui è stato concesso e rispettare ogni prescrizione prevista dal titolo di cessione. Il bene non può essere ceduto a terzi né gratuitamente né a titolo oneroso.