Imballaggi in vetro

Imballaggi in vetro: DI COSA SI TRATTA

Gli imballaggi in vetro sono tutte le confezioni in vetro: bottiglie, vasetti, flaconi.

Imballaggi in vetro: DOVE E QUANDO CONFERIRE

Gli imballaggi in vetro devono essere conferiti esclusivamente sfusi all’interno del cassonetto con il coperchio di colore blu, tutti i giorni dalle ore 13.00 alle ore 24.00.

Imballaggi in vetro: COSA CONFERIRE

Si possono conferire

  • Tutti gli imballaggi in vetro (fai attenzione a non confondere il vetro con altri materiali)
  • Bottiglie
  • Vasetti e barattoli
  • Flaconi

Non si possono conferire

  • Bicchieri
  • Oggetti in cristallo
  • Stoviglie e oggetti in ceramica, porcellana e gres
  • Specchi
  • Teglie in pirex (vetroceramica)
  • Lampadine e lampade a neon

Se hai necessità di conferire questi oggetti puoi portarli all’Ecocentro Comunale.

Imballaggi in vetro: ATTENZIONE AGLI ERRORI FREQUENTI

Attento a non confondere il vetro con il cristallo!

Bicchieri, vasi e oggetti di cristallo sono quelli che più facilmente possono trarre in inganno… Ma attenzione! Conferirli nel contenitore del vetro, oltre ad essere sbagliato, è pericoloso: il cristallo contiene infatti un’elevata quantità di piombo che può contaminare il processo di riciclo del vetro. Il cristallo si conferisce nel contenitore del secco residuo.

Attento a non confondere il vetro con il pyrex o la vetroceramica

Stoviglie, coperchi di pentole e pirofile da forno in Pyrex e vetroceramica fondono a temperature più elevate del vetro e non possono essere riciclati. In generale gli oggetti che sembrano di vetro ma sono destinati a resistere alle alte temperature (come quelle che si utilizzano per il forno) sono di vetroceramica e si conferiscono nel contenitore del secco residuo.

Imballaggi in vetro: COME PREPARARE I RIFIUTI

Per differenziare correttamente i rifiuti, la partita più importante si gioca in casa!
Segui queste semplici regole e non sbaglierai:

  • Domandati se quello che vuoi buttare è un imballaggio in vetro. Puoi aiutarti con i simboli della raccolta differenziata.
  • Elimina dagli imballaggi in vetro i residui evidenti. Ricorda che non è necessario lavarli: sarebbe uno spreco d’acqua!
  • Conferisci separatamente i tappi.

 

Imballaggi in vetro: Riduci e Riusa

RIDUCI
Conosci il meccanismo del vuoto a rendere? In questo modo, le bottiglie in vetro vengono riutilizzate anche per vent’anni!

RIUSA
Il vetro è un materiale puro, facilmente lavabile e sterilizzabile: riutilizza le bottiglie e i vasetti in vetro per conservare gli alimenti.

Imballaggi in vetro: COSA SI RICAVA DAL RECUPERO / RICICLO

Attraverso il riciclo del vetro si ottengono principalmente nuove bottiglie, nuovi vasetti e flaconi che potranno contenere cibi, bevande, creme, profumi, etc.
Il processo di riciclo del vetro consente di risparmiare materia prima e, soprattutto, energia: per riciclare il vetro è sufficiente solo un terzo dell’energia impiegata per produrlo ex novo.

Per quanto riguarda la raccolta del vetro il Comune di Sassari ha attivato una convenzione con il consorzio CO.RE.VE. che, oltre a ricevere i rifiuti differenziati, attua il doppio controllo sulle quantità e qualità della frazione ricevuta, con particolare attenzione alla percentuale di impurità presenti. È sulla base dei risultati dei controlli che viene calcolato il compenso che il Comune di Sassari riceve dal Consorzio su indicato: il compenso è proporzionato sia alla quantità conferita dai cittadini, sia alla qualità della frazione (presenza o assenza di materiale non idoneo al riciclo).

Hai ancora dubbi?